Input your search keywords and press "Enter".
20 Ottobre 2017

Prove e Materiali

122 Views

Non cerchiamo l’esasperazione fine a sé stessa, ma l’efficienza, magari anche molto evoluta, perché viaggiare comodi, evitare i problemi, faticare un po’ meno è un principio che ogni viaggiatore apprezza, soprattutto se il viaggio si realizza esclusivamente con la propria forza muscolare. Quindi che male c’è se la bici non è pesante come un cancello, se il casco, oltre a proteggere, calza in maniera ergonomica al punto che ci si dimentica di indossarlo.

Così come la sella e il calzoncino:

se invece di essere distratti da qualcosa che loro generano, riusciamo a concentrarci sull’ambiente circostante, l’esperienza risulterà migliore. Qui pubblicheremo soltanto notizie e approfondimenti su accessori e oggetti che abbiamo testato e apprezzato. Se non ci soddisfano non lasceremo traccia perché non cerchiamo la polemica. Anche le nostre storie potranno avere indicazioni sui materiali, ma soltanto perché vogliamo essere confidenziali e offrire l’esperienza anche su questi aspetti, pur consapevoli che i giudizi non possono mai essere omogenei.

Share This Article

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

No More Posts