Input your search keywords and press "Enter".
17 Giugno 2021

BAC – Semplicemente bello. Pure elegante.

235 Views

Semplicemente bello. Pure elegante. Ma è la robustezza la dote più importante di un buon portapacchi al quale fissare le borse da viaggio.

Combinare questi valori in un prodotto che deve essere semplice non è facile e solo chi è un esperto di design può riuscirci. Alfonso Cantafora è anche un ciclista e ha unito le sue competenze alle necessità di chi poi quell’insieme di tubi se lo porta in giro. Un prodotto insignito anche della “Menzione d’onore al Compasso d’oro” non può essere chiamato semplicemente “portapacchi” ma deve essere nobilitato con il proprio nome: BAC Milano.

Quando è montato al telaio è quasi un peccato coprirlo con le borse gonfie: il disegno minimale e senza fronzoli lo rende slanciato e una naturale prosecuzione della geometria della bicicletta.

Ma prima di montarlo la prima sorpresa è che l’oggetto è contenuto in una scatola molto bassa che potrebbe custodire un gioiello. Oltre alla base d’appoggio in essa si trovano staffe orientate in modi differenti affinchè si possa montare su ogni tipo di bici, da quelle stradali alle specialissime o sulle MTB di ogni tipo, non importa che ruote o che freni montino.  Per offrire l’oggetto più adatto per misure e connotazione di bici, nel sito si mostrano le varie versioni per scegliere proprio quello giusto, comprese le misure diverse dei supporti.

Il prezzo è in funzione di questi optional e varia da 148 a 172 €.

I materiali usati sono alluminio AW-2011 e acciaio inox 316, combinati insieme per un peso di circa 500 g. per ottenere la massima robustezza dove serve e un risparmio di peso dove è possibile senza andare a intaccare la resistenza al peso da trasportare, ufficialmente di 20 kg, ma questo è un declassamento volontario del costruttore che comunque offre un prodotto con omologazione EN 14872, che certifica di supportare pesi fino a 25 kg., un ulteriore segno di prudenza combinato al rigore dell’azienda.

Possiamo anticipare che è in test su diverse bici la versione anteriore. Prima o poi arriverà e la curiosità è alta per vedere come si è cimentato il designer per offrirci un prodotto che non potrà che essere all’altezza della qualità che offre BAC Milano.

tutte le info su:
bacmilano.com/

Share This Article

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

No More Posts