Input your search keywords and press "Enter".

Autori

Sauro Scagliarini

Giornalista / autore / editore
Bologna
contact social: facebook page

Davide Mazzocco

Art Director, Blogger e organizzatore di eventi in bici
Bologna
contact social: facebook page

Michele Sanna

Milanese, laureato in scienze biologiche, con lavoro nel campo della certificazione ambientale delle industrie.

Una crisalide (backpacker giramondo) che si trasforma in farfalla (cicloturista). Successe nel 1996 a causa di un infortunio calcistico: prima dell’operazione il chirurgo consigliò di pedalare per rafforzare la muscolatura e nell’area della provincia a nord est di Milano iniziò a scoprire angoli e luoghi che fino ad allora non aveva preso in considerazione, ma soprattutto scoprì che pedalare offriva una più profonda osservazione di particolari che con i mezzi a motore sfuggivano. Dopo la prima entusiasmante esperienza in Costarica non si è più fermato: Alaska, due volte in Uganda, Utah, Wyoming e Sud Dakota, Karakoram Highway (Pakistan e Cina), Sud Africa, Borneo Malese, Mongolia, Laos, Malawi, Isola di Flores (Indonesia), Corea del Sud, Ruanda. Ma anche tanta Italia: l’intera Via Francigena, da Milano a Norcia e tanti altri percorsi sempre alla ricerca delle ciclabili o delle strade a bassissimo scorrimento.

contact social: facebook page

Pietro Franzese

Un giorno ho ripescato per caso da un canale una bici a scatto fisso e me ne sono innamorato. Dopo qualche anno, ho deciso che la fixed non sarebbe stata solo il mio mezzo di trasporto principale, ma che mi avrebbe anche accompagnato nei miei viaggi. E così è stato. Ho percorso più di 30.000 km in fixed. Ho viaggiato in Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Olanda, Ungheria, Slovacchia, Inghilterra, Irlanda, Spagna, Portogallo e Marocco senza cambi. E un giorno viaggerò tutto il 🌍.
Prima dei miei viaggi in bicicletta, sono venuti i viaggi zaino in spalla. Se dovessi sceglierne uno che più di tutti li rappresenta, di certo sarebbe il Cammino Di Santiago. Mi ha aperto la mente. Insegnato a lasciare a casa al superfluo. Ad accettare quello che capita durante il viaggio per come viene. E ad andare sempre avanti.

official blog: pietrofranzese.com

Luca Noli

Milanese, 48 anni, sono approdato al cicloviaggio nel 2009 dopo avere covato per lunghi anni una passione sempre rimandata per ragioni di studio e di lavoro. Ho viaggiato in Sardegna, compiendone il periplo in tre anni (2009-2010-2011) e in Corsica (2012). Il viaggio in Norvegia da Oslo a Bergen del 2014 (Norway Coast-2-Coast) è stato il primo di tre, in cui ho affrontato le montagne centrali ed il Sognefjord. Ho successivamente scelto regioni e climi differenti: nel 2016 da Lillehammer a Trondheim lungo la costa atlantica (Norway Route-2-Atlantic), e il Circolo Polare Artico alle Isole Lofoten nel 2018 (Latitudine 68° Nord – Lofoten Arctic Randonnee). Tutti questi viaggi li ho compiuti sinora in solitaria. La bici è per me uno stile di vita: la utilizzo tutto l’anno per raggiungere il mio luogo di lavoro, è la mia compagna di allenamenti tra Oltrepò Pavese e Triangolo Lariano, il mio cavallo di battaglia per le granfondo amatoriali, il mezzo prediletto per le gite in famiglia e per le commissioni di tutti i giorni. Posseggo due biciclette: una Cannondale BadBoy del 2011 che utilizzo per i viaggi e per il pendolarismo invernale, e una Cannondale CAAD12 da strada del 2016 che uso per allenarmi e per andare in ufficio col bel tempo. Ho in progetto il giro della Danimarca del nord, ma i miei autentici sogni nel cassetto sono il giro della Tasmania, la traversata del Marocco dal Mediterraneo al Sahara, e il Sudamerica andino.

contact social: facebook page

Laura Ceccon

Nata a Vicenza nel 1962, 57 anni, madre di due figli, professionista marketing&comunicazione. Appassionata di sport e di montagna sin da bambina e di alpinismo e ciclismo sin da ragazza, ultimamente si dedica in particolare alla MountainBike UltraEndurance e più recentemente all’UltraCycling. Predilige le alte quote, i percorsi tecnici e le avventure unsupported. Iscritta per il 2020 al Record Bike Team (FCI), sino al 2019 al Carisma Team. Socia CAI da 40 anni. E’ Ambassador 3TBike dal 2019 mentre per il 2020 si aggiungono anche Pasol e MissGrape People. Sostiene il progetto CAI #libereinvetta, volto a promuovere l’andare in montagna come modalità per favorire la libertà delle donne e l’autorealizzazione femminile, sviluppandolo in chiave ciclistica #libereinbici. Per il 2020 sarà anche testimonial per il progetto #sessismofuoridallepalle promosso dall’Associazione DDiritti per combattere il sessismo nello sport, declinandolo ciclisticamente #sessismofuoridalleruote . Il suo messaggio principale, diffuso tramite le sue attività social e divulgative, è l’invito ad andare oltre i condizionamenti culturali e mentali per poter realizzare i propri sogni, grandi o piccoli che siano: “Sono una persona normale, con figli, famiglia, lavoro e più di mezzo secolo sulle spalle. Quindi, come me, chiunque può raggiungere i propri obiettivi, anche se sembrano impossibili. I limiti sono principalmente nella testa”.

contact social: facebook page

No More Posts